Ristrutturazione del bagno. Concediti l’oasi privata che hai sempre sognato!

Hai finalmente deciso che è giunto il momento di un rifacimento dell’impianto idraulico del bagno, a Langhirano o in un altro comune in provincia di Parma? Allora è anche il momento giusto per contattare Rovati per un preventivo!

Offriamo servizio chiavi in mano. Ci prendiamo cura dell’impianto idrico sanitario e ti forniamo tutto ciò che occorre per sostituire il vecchio arredo.

La ristrutturazione migliorerà lo stile dei tuoi locali e aumenterà il loro valore. Per questo motivo, è inutile chiedersi quanto costa. Un rinnovo è conveniente in un’ottica a lungo termine.

Le 6 cose da tenere conto prima di iniziare a ristrutturare il bagno (1^ parte)

Il budgetquanto costa la ristrutturazione del bagno? Fai un paio di conti e fissa la quantità di denaro a tua disposizione.

Il tempo: non bisogna solo tenere conto del tempo che occorre per il rifacimento dell’impianto idrico-sanitario o per altre ristrutturazioni. Occorre tenere presente che i tempi potrebbero dilatarsi a causa dei ritardi negli ordini di alcuni complementi d’arredo.

I Problemi nascosti: dalla nostra pluriennale esperienza, a Langhirano e molti altri comuni in provincia di Parma, abbiamo imparato che potrebbe esserci il caso di incappare in qualche problema di cui non si era mai considerata l’esistenza prima. Non possiamo certo ignorare un guasto all’impianto idraulico, che potrebbe avere serie conseguenze in futuro.

Le 6 cose da tenere conto prima di iniziare a ristrutturare il bagno (2^ parte)

L’acquisto degli arredi,: la ristrutturazione del bagno non è una vera ristrutturazione se non si modificano anche i rubinetti, la doccia, il wc, il bidet, la vasca, gli accessori o i mobili ormai vecchi. Prenditi il tempo che ci vuole per valutare la vasta serie di soluzioni che ti proponiamo!

Le misure: per il rifacimento di un bagno bisogna tenere conto di 3 importanti fattori che riguardano le dimensioni. La dimensione complessiva del bagno, la posizione dei tubi dell’impianto idraulico e dei cavi elettrici, le dimensioni standard dei sanitari.

Il servizio chiavi in mano: meglio affidare i lavori a chi offre questo tipo di servizio, che ti fa risparmiare tempo e forze, che potrai continuare a usare per le tue normali faccende quotidiane.

Pensato a tutto? Ora non ti resta che contattarci per un preventivo! Operiamo a Langhirano e in tutto il resto della provincia di Parma.

La ristrutturazione dell’impianto idraulico è soggetta a detrazione fiscale!

E’ possibile detrarre dalle tasse il 50% delle spese sostenute per la ristrutturazione dell’impianto idraulico. L’intervento, infatti, rientra nella serie di lavori di manutenzione straordinaria di casa soggetti ad agevolazione fiscale fino al 31 dicembre 2015. Il massimo di spesa per l’intera ristrutturazione edilizia è di 96.000 euro.

Per sfruttare l’occasione basterà pagare con bonifico bancario o postale, di modo da far risultare la causale del versamento, i codici fiscali dei contribuenti e del beneficiario del pagamento, o, in alternativa, la sua partita Iva.

Non è obbligatorio comunicare all’Agenzia delle Entrate la data di inizio dei lavori, né indicare quanto costa l’intervento. Tuttavia, è obbligatorio indicare, in sede di dichiarazione dei redditi, i dati catastali della casa sottoposta a ristrutturazione.