Caldo in inverno e fresco in estate. Con un’unica pompa di calore

Il più comodo, economico, efficiente sistema per il riscaldamento dell’aria ed eventualmente dell’acqua è una pompa di calore geotermica.

Le offerte di condizionatori che mettiamo a disposizione a Langhirano e in tutta la provincia di Parma hanno tutte un comune denominatore: l’alta efficienza energetica.

A differenza dei tradizionali sistemi di riscaldamento, la pompa di calore non genera calore ma trasporta l’aria calda dove occorre o dove la si vuole. In inverno, il calore viene spostato all’interno dei locali, mentre in estate viene scaricato all’esterno. Grazie a questo meccanismo, la pompa genera una quantità di energia pari a 4 volte quella consumata.

In cerca di preventivi sul costo di un dispositivo atto al risparmio sui prezzi delle bollette? Contattaci o passa a trovarci in negozio!

 

Pompe di calore disponibili a Langhirano e in tutta la provincia di Parma

condizionatori a pompa di calore l’alternativa migliore alle caldaie per quanto riguarda il riscaldamento dell’aria e dell’acqua. Un climatizzatore di questo tipo produce sia aria calda sia aria fredda. Tra le offerte a disposizione, abbiamo modelli on-off e modelli inverter. Entrambi presentano un’efficienza energetica elevata, ossia sono dispositivi a basso consumo che riescono a generare calore invertendo il ciclo dell’aria prelevata dall’esterno.

Un’altra opzione che si può scegliere è una pompa di calore geotermica, che riesce a raffreddare o riscaldare casa grazie all’energia accumulata nel sottosuolo. Un’energia che è dunque gratuita, naturale e rinnovabile. Le pompe di calore geotermiche possono essere utilizzate anche per il riscaldamento dell’acqua.

Esistono anche pompe che prelevano il calore che serve per raffreddare o riscaldare gli ambienti dall’acqua di falda. Questo è il sistema a più elevata efficienza energetica, sebbene sia il più complicato da realizzare perché è necessaria la trivellazione di un pozzo per sfruttare la falda acquifera.

Le agevolazioni fiscali previste per gli impianti di riscaldamento

Sono previste detrazioni fiscali del 65%, per un massimo di 100.000 euro di spesa, per interventi che prevedono un aumento del risparmio energetico di casa. Le agevolazioni si applicano solo su abitazioni esistenti e non su edifici di nuova costruzione.

Sono sottoposti a incentivi tutti quegli interventi che permettono il raggiungimento della soglia minima di prestazione energetica predefinita per la climatizzazione invernale. Ad esempio, se si sostituisce un impianto di riscaldamento a gas con una pompa di calore, si ha diritto alla detrazione. Un’altra possibilità è installare una caldaia a condensazione o dei pannelli per riscaldamento a pavimento.

Per le caldaie tradizionali, sono previste le classiche detrazioni fiscali del 50% sulle spese per le ristrutturazioni edilizie.

Per permetterti di districarti meglio nella giungla delle agevolazioni previste dalla Legge di Stabilità per tutto il 2015, se abiti a Langhirano o Parmacontattaci subito!